+39 02 72095489 av@in-spire.biz
Lasciati Ispirare

Lasciati Ispirare

Ci sono due movimenti importanti in questa espressione: “lasciare” e “ispirazione”.

Sono due movimenti non solo della nostra mente ma anche del corpo. Lasciar andare, vuol dire rilassare, mollare la presa, accogliere ciò che può arrivare.

E’ un’apertura anche fisica.

E’ da questa condizione psicofisica che facciamo spazio all’ispirazione. All’inatteso, all’insight. Senza lasciare non è possibile ricevere. Comunque è più difficile. Sono due movimenti di apertura che cominciano da dentro di noi.

È un creare le condizioni di apertura affinché qualcosa di nuovo e diverso possa trovare la strada per manifestarsi.

Se so già, se penso di sapere già, chiudo e dunque nulla mi permea e nulla accade. Lasciamola entrare e fluire dentro di noi; ecco che ci accorgiamo che l’ispirazione, l’insight sono ovunque: negli incontri che facciamo, nei libri che leggiamo, nelle piccole cose di tutti i giorni. Anche in quelle meno piacevoli.

Quando si dice “mi è arrivata l’ispirazione”, dovremmo semplicemente complimentarci con noi stessi: siamo stati noi ad aver creato le condizioni affinché questa ispirazione arrivasse.

Facciamo nuovi corsi, nuovi esercizi , leggiamo libri per sviluppare nuove competenze pensando in questo modo di “aggiustarci” o diventare “migliori”. Ma riusciamo sempre a far entrare qualcosa di nuovo …in questo modo? A farci raggiungere da un’ispirazione?

Farsi raggiungere è aprire la porta. Senza aggiungere altro. Senza per forza dover “fare” qualcosa.


Iscriviti qui per ricevere articoli come questo via email

Skills

Posted on

February 13, 2018